Come si difendono gli animali

I viventi scienze Come si difendono gli animali Ogni animale ha i propri strumenti per procurarsi il cibo e per difendersi dai predatori, ossia altri animali che gli danno la caccia. Corna Sono strutture che crescono sulla testa degli animali e sono formate da un materiale simile all osso. Servono per difesa e attacco. Hanno le corna, le mucche e il rinoceronte. Tricheco Zanne Cervo Sono una coppia di denti che sporge dalla bocca ed è usata per difendersi, lottare e in alcuni casi anche cacciare. Un animale con le zanne è l elefante. Mimetismo Barbagianni Gli artigli servono per catturare le prede. Artigli Sono unghie molto resistenti a forma di uncino che si usano per catturare e tenere salda una preda, per scavare o per arrampicarsi sugli alberi. Hanno gli artigli i mammiferi come i gatti, gli uccelli come le aquile e i rettili come le iguane. IMPARO a STUDIARE Alcuni animali, come il camaleonte, si mimetizzano, ossia cambiano il colore della propria pelle imitando quello del luogo su cui si trovano. In questo modo si nascondono sia dai predatori, sia dalle loro prede, che riescono a catturare con più facilità. Insetto foglia Aculei Riccio I peli del riccio e dell istrice si sono trasformati in aculei pungenti per difendersi dai predatori. Vespe, api e calabroni hanno un solo aculeo, il pungiglione, con il quale iniettano veleno nelle loro prede. Esploro il testo Sottolinea nel testo le definizioni di questi termini: zanne corna artigli aculei pungiglioni mimetismo. 134 In caso di minaccia il riccio forma una palla di aculei.
Come si difendono gli animali