Il mare

GEOGRAFIA I paesaggi Quaderno delle discipline pp. 198-199 Il mare Il mare è un enorme distesa d'acqua salata che ricopre la maggior parte del nostro pianeta. Il mare è sempre in movimento grazie al vento che forma le onde sulla sua super cie e alle correnti marine che spostano grandi masse d acqua in profondità. Le isole Le isole sono territori completamente circondati dal mare. Un gruppo di isole forma un arcipelago. Quando un territorio è bagnato su tre lati dal mare si ha una penisola. L'Italia è una penisola. La costa è la linea in cui la terra e il mare si incontrano. Il mare modella continuamente la costa con l azione delle onde e il deposito di detriti. La costa può essere alta e rocciosa quando la montagna o la collina arrivano no al mare. Lungo queste coste vi sono spesso grotte e faraglioni, speroni di roccia circondati dal mare. Quando la terra e il mare sono allo stesso livello vi è la costa bassa e sabbiosa. Talvolta, in alcuni tratti di costa bassa si incontrano le lagune, distese d'acqua separate dal mare da un cordone di terra. La costa è spesso interrotta da promontori e da insenature di forma arrotondata, chiamate baie quando sono piccole, oppure gol quando sono più ampie. Isola Arcipelago Penisola Costa bassa e sabbiosa Promontorio Golfo Spiaggia Laguna Costa alta e rocciosa 126 Baia

Il mare