Viaggio e imparo: La Galleria delle carte geografiche

Viaggio e Imparo La Galleria delle carte geografiche Com'erano le carte geografiche prima degli atlanti e del computer? Un esempio si trova nella Galleria delle carte geografiche che si trova nei Musei Vaticani, nella Città del Vaticano, a Roma. La Galleria è lunga 120 metri e sulle sue mura sono dipinte le mappe di tutte le regioni d'Italia, con anche le piante delle città più importanti. È stata realizzata tra il 1580 e il 1585 per papa Gregorio XIII, seguendo le indicazioni del geografo Ignazio Danti. Mappe a confronto Una volta le mappe erano rappresentate con metodi molto diversi da quelli attuali. Per rendersene conto, basta confrontare la carta della Sicilia con una mappa attuale. I contorni sono simili ma molto diversi. La Sicilia è capovolta rispetto alla mappa attuale. I nomi di alcuni mari sono diversi da nella carta antica. Per esempio, manca Il mar Ionio e il Mar Mediterraneo è chiamato Mare Africano.
Viaggio e Imparo La Galleria delle carte geografiche Com'erano le carte geografiche prima degli atlanti e del computer? Un esempio si trova nella Galleria delle carte geografiche che si trova nei Musei Vaticani, nella Città del Vaticano, a Roma. La Galleria è lunga 120 metri e sulle sue mura sono dipinte le mappe di tutte le regioni d'Italia, con anche le piante delle città più importanti. È stata realizzata tra il 1580 e il 1585 per papa Gregorio XIII, seguendo le indicazioni del geografo Ignazio Danti. Mappe a confronto Una volta le mappe erano rappresentate con metodi molto diversi da quelli attuali. Per rendersene conto, basta confrontare la carta della Sicilia con una mappa attuale.  I contorni sono simili ma molto diversi.  La Sicilia è capovolta rispetto alla mappa attuale.  I nomi di alcuni mari sono diversi da nella carta antica. Per esempio, manca Il mar Ionio e il Mar Mediterraneo è chiamato Mare Africano.