Viaggio e imparo: Il Museo Preistorico dei Balzi Rossi

Viaggio e Imparo Il Museo Preistorico dei Balzi Rossi Un importante sito archeologico in Italia è quello dei Balzi Rossi, in Liguria, vicino al confine con la Francia. Visitando le grotte, a picco sul mare, si ha la sensazione di calarsi per un attimo nell'ambiente in cui hanno trovato riparo i nostri antenati. Le caverne dei Balzi Rossi, chiamati così per il colore rossastro della roccia. Sulle pareti di una delle grotte, la Grotta del Caviglione, è visibile un'incisione rupestre che raffigura un cavallo di profilo, rappresentato con un corpo possente e il muso simile a quello di un asino. Incisione rupestre di un cavallo nella Grotta del Caviglione. Vi sono poi i resti di un Homo sapiens di alta statura (1,90 m) e di due ragazze, probabilmente sorelle. Furono sepolti con accanto lame di selce e oggetti ornamentali fabbricati con conchiglie, denti di cervo e zanne di mammut. La sepoltura indica il rispetto per i defunti e la nascita di un rituale di accompagnamento alla morte. Scheletro di uomo di Cro-Magnon ritrovato in una delle caverne dei Balzi Rossi. La Venere dei Balzi Rossi Sono state ritrovate anche delle statuette femminili scolpite in pietra, alte circa 5 cm. Riproducono delle figure di donna, probabilmente simbolo di maternità e di fecondità.

Viaggio e Imparo

Il Museo Preistorico dei Balzi Rossi

Un importante sito archeologico in Italia è quello dei Balzi Rossi, in Liguria, vicino al confine con la Francia. Visitando le grotte, a picco sul mare, si ha la sensazione di calarsi per un attimo nell'ambiente in cui hanno trovato riparo i nostri antenati.

Sulle pareti di una delle grotte, la Grotta del Caviglione, è visibile un'incisione rupestre che raffigura un cavallo di profilo, rappresentato con un corpo possente e il muso simile a quello di un asino.

Vi sono poi i resti di un Homo sapiens di alta statura (1,90 m) e di due ragazze, probabilmente sorelle. Furono sepolti con accanto lame di selce e oggetti ornamentali fabbricati con conchiglie, denti di cervo e zanne di mammut. La sepoltura indica il rispetto per i defunti e la nascita di un rituale di accompagnamento alla morte.

La Venere dei Balzi Rossi

Sono state ritrovate anche delle statuette femminili scolpite in pietra, alte circa 5 cm. Riproducono delle figure di donna, probabilmente simbolo di maternità e di fecondità.