Educazione alla cittadinanza: Le tribù nomadi oggi

EDUCAZIONE ALLA... cittadinanza Le tribù nomadi oggi Anche oggi esistono popolazioni che non coltivano la terra, non allevano animali, ma vivono di caccia e raccolta. Queste popolazioni abitano in zone molto isolate; raramente sono entrate in contatto con altre civiltà e per questo hanno mantenuto intatti i propri usi e costumi. I Boscimani vivono nel deserto del Kalahari in Africa da migliaia di anni, a contatto con la natura, utilizzando solo ciò che serve loro per sopravvivere. Sono nomadi e cacciano soprattutto antilopi, utilizzando frecce imbevute di veleno estratto da serpenti e ragni. All'interno del villaggio gli uomini costruiscono utensili in pietra e le donne si dedicano alla raccolta di frutti, bacche e radici. Per gli antropologi questa e altre comunità suscitano un grande interesse, perché offrono un'idea di come poteva vivere l'umanità prima che si diffondesse l'agricoltura. Tribù in pericolo Gli Awà sono una tribù di cacciatori-raccoglitori nomadi che vive nella foresta amazzonica in Brasile. La loro sopravvivenza è stata minacciata da taglialegna fuori legge, che hanno invaso il loro territorio e distrutto la foresta, la loro casa. Grazie all'intervento di organizzazioni internazionali in difesa dei diritti di questa tribù, gli invasori sono stati allontanati.
EDUCAZIONE ALLA...  cittadinanza Le tribù nomadi oggi Anche oggi esistono popolazioni che non coltivano la terra, non allevano animali, ma vivono di caccia e raccolta. Queste popolazioni abitano in zone molto isolate; raramente sono entrate in contatto con altre civiltà e per questo hanno mantenuto intatti i propri usi e costumi. I Boscimani vivono nel deserto del Kalahari in Africa da migliaia di anni, a contatto con la natura, utilizzando solo ciò che serve loro per sopravvivere. Sono nomadi e cacciano soprattutto antilopi, utilizzando frecce imbevute di veleno estratto da serpenti e ragni. All'interno del villaggio gli uomini costruiscono utensili in pietra e le donne si dedicano alla raccolta di frutti, bacche e radici. Per gli antropologi questa e altre comunità suscitano un grande interesse, perché offrono un'idea di come poteva vivere l'umanità prima che si diffondesse l'agricoltura. Tribù in pericolo Gli Awà sono una tribù di cacciatori-raccoglitori nomadi che vive nella foresta amazzonica in Brasile. La loro sopravvivenza è stata minacciata da taglialegna fuori legge, che hanno invaso il loro territorio e distrutto la foresta, la loro casa. Grazie all'intervento di organizzazioni internazionali in difesa dei diritti di questa tribù, gli invasori sono stati allontanati.