La città: dove e perché

Geografia I paesaggi Quaderno delle discipline: pp. 202-203 Le città: dove e perché La scelta dei luoghi in cui costruire le città è dipesa da vari fattori, ambientali e economici. Le poche città che si trovano in montagna sono sorte nelle vallate, per evitare temperature troppo rigide e perché qui era più facile procurarsi il cibo e svolgere le attività agricole e di allevamento. Livigno Molte città sono state costruite sulla cima delle colline non solo perché qui era più facile difendersi dai nemici, ma anche per il clima mite e il tipo di terreno adatto all'agricoltura. Siena Molte città sono nate sulle rive dei fiumi e dei laghi in quanto la presenza dell'acqua permetteva di far fronte al fabbisogno umano e animale e per gli usi agricoli. Como La scelta di costruire una città in pianura era dovuta in gran parte al fatto che consentiva agli uomini di coltivare la terra e di spostarsi con grande facilità. Bologna Fondare una città nelle vicinanze del mare era una scelta piuttosto frequente nell'antichità, perché il clima era mite e perché sulle coste si poteva vivere di pesca e di commercio marittimo. Genova
Geografia I paesaggi Quaderno delle discipline: pp. 202-203 Le città: dove e perché La scelta dei luoghi in cui costruire le città è dipesa da vari fattori, ambientali e economici. Le poche città che si trovano in montagna sono sorte nelle vallate, per evitare temperature troppo rigide e perché qui era più facile procurarsi il cibo e svolgere le attività agricole e di allevamento. Livigno Molte città sono state costruite sulla cima delle colline non solo perché qui era più facile difendersi dai nemici, ma anche per il clima mite e il tipo di terreno adatto all'agricoltura. Siena Molte città sono nate sulle rive dei fiumi e dei laghi in quanto la presenza dell'acqua permetteva di far fronte al fabbisogno umano e animale e per gli usi agricoli. Como La scelta di costruire una città in pianura era dovuta in gran parte al fatto che consentiva agli uomini di coltivare la terra e di spostarsi con grande facilità. Bologna Fondare una città nelle vicinanze del mare era una scelta piuttosto frequente nell'antichità, perché il clima era mite e perché sulle coste si poteva vivere di pesca e di commercio marittimo. Genova