Sogna in grande - Letture 3 Sfoglialibro

Il testo realistico 5a sequenza Per riflettere Tonino entrò in casa per osservarlo dalla nestra e in cuor suo sperava che tornasse. Ma il fringuello dopo un po' gli fece una schiatina leggera, prese la sua saggia decisione e con un guizzo si buttò nel cielo e chi l'ha visto l'ha visto. 6a sequenza Z Perché alla fine Tonino prova un sentimento di felicità, anche se ha perso il fringuellino? E fu in quel momento che quella cosa che Tonino sentiva pesargli dentro, all'improvviso si sciolse e si trasformò in un sentimento di felicità. Ho perduto il fringuellino e sono contento, pensava, ma che cosa strana... ma che cosa bella... . Confronta la tua opinione con quella dei compagni. M. Lodi, Il permesso, Giunti Junior Esplora il testo Z I fatti di questo racconto sono: verosimili. Z I personaggi sono: fantastici. realistici. inverosimili. Z Il racconto è stato suddiviso in sei sequenze. Scrivi accanto ad esse un breve titoletto. Z Metti i fatti narrati in successione cronologica, numerando le frasi da 1 a 6. Tonino cercò di convincere l'uccellino a tornare nella gabbia, ma inutilmente. Tonino si sentì, nonostante questo, felice. Un giorno però si dimenticò lo sportello aperto e l'uccellino scappò. Tonino avrebbe voluto far uscire dalla gabbia il suo fringuello, ma temeva che se ne andasse. Dall'alto della grondaia il fringuello osservava il nuovo mondo intorno a sé. Tonino sperava che tornasse, ma il fringuello volò via nel cielo. Z Completa le frasi che indicano la contemporaneità delle azioni dei personaggi. Mentre il fringuello era sulla grondaia, Tonino portò Mentre Tonino era affacciato alla finestra, sperando che tornasse, il fringuello 71

Sogna in grande - Letture 3 Sfoglialibro