Poesia: Natale

La mattina dopo i bimbi, al colmo della gioia, scartarono tutti i loro doni! Al termine delle feste, però, Pinetto fu subito spogliato dagli addobbi e cominciò a sentirsi triste e ad avere nostalgia del suo bosco... Ma il papà, quasi conoscesse i suoi desideri, lo riportò in montagna, lo ripose nella terra e gli disse: - Questo è il regalo di Babbo Natale per te! E voi, piccoli amici, se un giorno passeggiando là dove la neve sof ce tutto ricopre sentite un chiacchierio, fermatevi ad ascoltare: è certamente Pinetto che narra a tutti gli amici del bosco la storia di quel bellissimo dono di Babbo Natale. E. Riva, Il libro di Natale, Edibimbi Sistemare l'autore a sx come sempre Nella storia che hai letto anche l'albero di Natale riceve un dono. Z E tu che cosa vorresti ricevere in regalo? Z E cosa ti piacerebbe donare alle persone a cui vuoi bene? Racconta. Per riflettere Natale Quest'anno Natale mi ha fatto un bel dono un dono speciale. Mi ha dato allegria canzoni cantate in gran compagnia. Racconta tu Mi ha dato pensieri parole e sorrisi di amici sinceri. Dei vecchi regali non voglio più niente: ad ogni Natale io voglio la gente. R. Piumini bello donare allegria, sorrisi e parole amichevoli alle persone che incontri... Sono regali che provengono dal cuore. Z Cosa ne pensi? Sono regali che ti piacerebbe ricevere? 157
Poesia: Natale