La natura in autunno

AU T U N N O La natura in autunno Racconta tu Z Ti piace l'autunno? Racconta. Maturati gli ultimi frutti, gli alberi si preparano al riposo e per affrontare meglio il gelo abbandonano le foglie. Le verdi chiome si sono trasformate in un giallo tappeto steso ai piedi dei tronchi, tra cui spuntano gli ultimi funghi dell autunno. Ogni tanto una folata di vento fa turbinare in tondo le foglie, e le accumula in strati alti e morbidi. Sotto questo riparo naturale molti animaletti scelgono il loro rifugio per sopravvivere al gelo dell inverno. Tra le foglie non si nascondono solo ragni e chiocciole, ma anche tanti vermiciattoli bianchi o giallicci che, appena scoperti, tentano di sprofondarsi ancor più nel terreno. Sono larve di insetti molto belli, che si trasformeranno e metteranno le ali. Ci sono anche tante radici bianche che strisciano sotto le foglie e si preparano a dar vita a nuove pianticelle. Basterà una pioggia a primavera e il tappeto di foglie gialle si coprirà dei li dell erbetta nuova e di tanti orellini gialli, bianchi e azzurri. G. Zanini, Il libro degli ambienti, Dami Editore Per comprendere Z Rispondi sul tuo quaderno. In che modo gli alberi si preparano al gelo? Che cosa spunta tra le foglie cadute? Quali animaletti cercano rifugio tra le foglie e nel terreno? A che cosa daranno vita le piccole radici bianche? 146
La natura in autunno