La spiaggia - Filastrocca del mare - Estate

Arriva l' ESTATE La spiaggia Eccoci, siamo arrivate. Il mare è davanti a noi. Non c'è nessuno sulla spiaggia a quest'ora. Georgette e io incominciamo il nostro lavoro. Raccogliamo sassi. Li scegliamo con cura: piatti, larghi, lisci, di un bel colore omogeneo. Tondi, anzi tondissimi, grossi come un uovo, regolari. A forma di sigaro, sottili come bastoncini. Di forme strane: con buchi, incavi, fessure. E ne prendiamo di piccoli, di piccolissimi, di quasi invisibili. – Guarda, questi sembrano pastigliette alla menta. – E questi confetti allineati nel cassetto di un negozio di caramelle. Ne cerchiamo anche di grandi, di molto grandi. Qualche volta di grandissimi. Scegliamo anche i colori. Nessuna spiaggia ha sassi di colori più belli di questa. È un posto speciale. È una spiaggia di sassi colorati. Una spiaggia segreta. E il mare continua a portare sassi nuovi, con forme ancora più lisce, con colori ancora più belli. – Grazie, mare! – grido guardando le onde che vanno e vengono. G. Rondelli, Sulla spiaggia dei sassi colorati, Edizioni Messaggero Racconta tu Scrivi le risposte sul quaderno. Secondo te che cosa ne avranno fatto le due protagoniste di tutti quei sassi? Ti è capitato di raccogliere e collezionare qualcosa in qualche luogo di vacanza? Ti ricordi il luogo in cui eri? Descrivilo sul quaderno. Per comprendere A che cosa vengono paragonati i sassi? Che cosa ha di particolare la spiaggia in cui si trovano le protagoniste? Che sentimento esprime verso il mare il personaggio principale? Rifletto sulla lingua Sottolinea nel testo gli aggettivi qualificativi che si riferiscono ai sassi. Filastrocca del mare Mare di onde, mare di mare Se tu mi culli sto qui ad abitare Mare di cielo, mare di sabbia Se tu mi abbracci mi passa la rabbia Mare di sole, mare di fuoco Se tu mi scaldi sto qui ancora un poco Mare di aria, mare di vento Se tu mi parli sono contento. S. Giarratana, Amica Terra, Fatatrac Esplora il testo Nella filastrocca, sottolinea con lo stesso colore le parole che rimano tra loro. Cerchia con il blu la parola "mare". Che cosa noti? Per comprendere Rispondi sul tuo quaderno. Nella filastrocca, il mare non è solo un mare di acqua. Quali altri elementi, per la poetessa, possono essere grandi come il mare? Quali emozioni vengono nominate nella poesia? Quale emozione suscita in te questa poesia? Perché? Estate E viene il tempo degli alberi alti nel cielo azzurro viene il tempo dei fiori alti nell'erba verde. E il cielo acchiappa le nuvole bianche come vele. E. Borchers, Gira il tempo, gira il sole, Emme Edizioni Esplora il testo Rispondi sul tuo quaderno. Quali sono i colori espressi nella poesia? Nel testo è presente una similitudine. A cosa vengono paragonate le nuvole? Perché, secondo te? Scrivi tu Prova ad aggiungere qualche altra caratteristica propria dell'estate. E viene il tempo: dell'aria dei gabbiani della sabbia della frutta Per comprendere Quali caratteristiche dell'estate sono messe in evidenza dal poeta? Gli alberi sono Il cielo è I fiori sono L'erba è Le nuvole sono
Arriva l' ESTATE La spiaggia Eccoci, siamo arrivate. Il mare è davanti a noi. Non c'è nessuno sulla spiaggia a quest'ora. Georgette e io incominciamo il nostro lavoro. Raccogliamo sassi. Li scegliamo con cura: piatti, larghi, lisci, di un bel colore omogeneo. Tondi, anzi tondissimi, grossi come un uovo, regolari. A forma di sigaro, sottili come bastoncini. Di forme strane: con buchi, incavi, fessure. E ne prendiamo di piccoli, di piccolissimi, di quasi invisibili. – Guarda, questi sembrano pastigliette alla menta. – E questi confetti allineati nel cassetto di un negozio di caramelle. Ne cerchiamo anche di grandi, di molto grandi. Qualche volta di grandissimi. Scegliamo anche i colori. Nessuna spiaggia ha sassi di colori più belli di questa. È un posto speciale. È una spiaggia di sassi colorati. Una spiaggia segreta. E il mare continua a portare sassi nuovi, con forme ancora più lisce, con colori ancora più belli. – Grazie, mare! – grido guardando le onde che vanno e vengono.   G. Rondelli, Sulla spiaggia dei sassi colorati, Edizioni Messaggero Racconta tu Scrivi le risposte sul quaderno.  Secondo te che cosa ne avranno fatto le due protagoniste di tutti quei sassi?  Ti è capitato di raccogliere e collezionare qualcosa in qualche luogo di vacanza?  Ti ricordi il luogo in cui eri? Descrivilo sul quaderno. Per comprendere  A che cosa vengono paragonati i sassi?  Che cosa ha di particolare la spiaggia in cui si trovano le protagoniste?  Che sentimento esprime verso il mare il personaggio principale? Rifletto sulla lingua  Sottolinea nel testo gli aggettivi qualificativi che si riferiscono ai sassi. Filastrocca del mare Mare di onde, mare di mare Se tu mi culli sto qui ad abitare Mare di cielo, mare di sabbia Se tu mi abbracci mi passa la rabbia Mare di sole, mare di fuoco Se tu mi scaldi sto qui ancora un poco Mare di aria, mare di vento Se tu mi parli sono contento.   S. Giarratana, Amica Terra, Fatatrac Esplora il testo  Nella filastrocca, sottolinea con lo stesso colore le parole che rimano tra loro.  Cerchia con il blu la parola "mare". Che cosa noti? Per comprendere Rispondi sul tuo quaderno.  Nella filastrocca, il mare non è solo un mare di acqua. Quali altri elementi, per la poetessa, possono essere grandi come il mare?  Quali emozioni vengono nominate nella poesia?  Quale emozione suscita in te questa poesia? Perché? Estate E viene il tempo degli alberi alti nel cielo azzurro viene il tempo dei fiori alti nell'erba verde. E il cielo acchiappa le nuvole bianche come vele.   E. Borchers, Gira il tempo, gira il sole, Emme Edizioni Esplora il testo Rispondi sul tuo quaderno.  Quali sono i colori espressi nella poesia?  Nel testo è presente una similitudine. A cosa vengono paragonate le nuvole? Perché, secondo te? Scrivi tu  Prova ad aggiungere qualche altra caratteristica propria dell'estate. E viene il tempo:  dell'aria    dei gabbiani    della sabbia    della frutta  Per comprendere  Quali caratteristiche dell'estate sono messe in evidenza dal poeta? Gli alberi sono  Il cielo è  I fiori sono  L'erba è  Le nuvole sono