Un bene prezioso - Educazione alla cittadinanza

In città e nella natu ra UN BENE PREZIOSO Di acqua ce n'è tanta. I mari ne sono pieni, ne scorre nei fiumi, il cielo ne manda giù e basta aprire un rubinetto per riempire una vasca... Consideriamo però, che non è una risorsa infinita! E che dunque non va sprecata! Inoltre, abbiamo cominciato a inquinarla e solo adesso ci siamo accorti che è la cosa più preziosa che abbiamo. L'acqua si sporca con le cose che ci buttiamo dentro. E che cosa ci buttiamo? I rifiuti delle case, delle lavatrici, i veleni che i coltivatori usano per uccidere gli insetti nocivi e i concimi chimici che essi mettono nei campi. Tutto questo corre fino al mare. E qui arriva il colpo finale: gli avanzi del petrolio buttati in mare dalle petroliere. Alla fine il mare si arrabbia, tenta di rifiutare le plastiche e il petrolio ributtandoli sulla riva, produce alghe così brutte che la voglia di fare il bagno scappa via! Adatt. da G. Nidasio, Parliamo di ambiente con Pino Verde, Mondadori Educazione alla cit tadina nza L'acqua è un bene prezioso ed è di tutti. Ecco alcune strategie per non sprecare l'acqua. Non lasciare i rubinetti aperti quando ti lavi i denti. Scegli di fare la doccia, invece del bagno nella vasca. Non lasciare scorrere l'acqua della doccia più del necessario. Fai riparare i rubinetti che perdono. 130 Io comprendo Z Dopo aver letto attentamente il testo, fai l'elenco, sul tuo quaderno, di tutto ciò che può inquinare l'acqua.
Un bene prezioso - Educazione alla cittadinanza