Il calcio: il mio sport preferito!

Emozioni di tanti colori Il calcio: il mio sport preferito! Lo zio Cosimo mi vuole insegnare a giocare a scacchi. Dice che allena il cervello. La zia Carlotta dice che tutti (cioè io soprattutto) dovrebbero fare canottaggio ogni tanto, perché è uno sport equilibrato e si pratica immersi nella natura. Papà dice che gli piacerebbe moltissimo se facessi judo, perché è uno sport dove si impara il rispetto dell’altro e non le parolacce. La mamma non ha detto ancora niente. Quando la nonna mi ha chiesto cosa volevo per Natale, ho detto: - Iscrivimi a calcio. Quando papà ha chiesto cosa volevo per il compleanno, ho detto: - Iscrivimi a calcio. Quando ho avuto l’influenza, mi è venuta la febbre alta. Appena sono stato meglio, ho detto alla mamma quello che ho sentito dire una volta: - Il calcio irrobustisce. Rende più resistenti. Chi si allena anche nella pioggia, nel vento e nelle tempeste di neve (si fa per dire), si ammala molto meno. Finalmente la mamma mi ha detto di sì. B. Pumhosel, A. Sarfatti, Palloni e pianeti, EDT io comprendo Rispondi alle domande. Qual è il desiderio del protagonista? In che modo riesce a convincere la mamma? Educazione alla salute Praticare uno sport rinforza il corpo, insegna il rispetto delle regole e la collaborazione con gli altri. Tu pratichi uno sport? Quale ti piacerebbe fare? Perché?
Emozioni di tanti colori Il calcio: il mio sport preferito! Lo zio Cosimo mi vuole insegnare a giocare a scacchi. Dice che allena il cervello. La zia Carlotta dice che tutti (cioè io soprattutto) dovrebbero fare canottaggio ogni tanto, perché è uno sport equilibrato e si pratica immersi nella natura. Papà dice che gli piacerebbe moltissimo se facessi judo, perché è uno sport dove si impara il rispetto dell’altro e non le parolacce. La mamma non ha detto ancora niente. Quando la nonna mi ha chiesto cosa volevo per Natale, ho detto: - Iscrivimi a calcio. Quando papà ha chiesto cosa volevo per il compleanno, ho detto: - Iscrivimi a calcio. Quando ho avuto l’influenza, mi è venuta la febbre alta. Appena sono stato meglio, ho detto alla mamma quello che ho sentito dire una volta: - Il calcio irrobustisce. Rende più resistenti. Chi si allena anche nella pioggia, nel vento e nelle tempeste di neve (si fa per dire), si ammala molto meno. Finalmente la mamma mi ha detto di sì.  B. Pumhosel, A. Sarfatti, Palloni e pianeti, EDT io comprendo  Rispondi alle domande. Qual è il desiderio del protagonista?   In che modo riesce a convincere la mamma?     Educazione alla salute  Praticare uno sport rinforza il corpo, insegna il rispetto delle regole e la collaborazione con gli altri.  Tu pratichi uno sport? Quale ti piacerebbe fare? Perché?