Quando chiedi

Emozioni di tanti colori Quando chiedi… Quando Luporosso vuole qualcosa, non chiede: pretende, urla, strepita, fa i capricci, si agita, batte i piedi… Una sceneggiata vergognosa. Però quando il suo amico Sergio, il leone, vuole qualcosa da lui e glielo fa capire senza troppi complimenti, Luporosso non è affatto contento. E vorrebbe tanto trovare il coraggio di spiegargli che, se tutti abbiamo il diritto di chiedere, nessuno ha il dovere di farci contenti. Perciò, se vuoi qualcosa, devi rassegnarti a domandarla gentilmente sperando in bene e rassegnandoti alla possibilità di avere un rifiuto. Che probabilmente sarà altrettanto gentile e quindi ti lascerà aperta la strada per una nuova richiesta. Più tardi, però! M. Gomboli, Buona educazione, Fabbri io comprendo L’espressione “senza tanti complimenti” significa: in modo sbrigativo, poco gentile. in modo sincero, educato. Io rifletto Indica con una “C”i comportamenti corretti e con una “S” quelli sbagliati. Implorare qualcuno insistentemente per ottenere qualcosa. Tenere il muso a chi ti dice di no, quando chiedi qualcosa. Cercare di capire perché qualcosa ti viene rifiutato. Ringraziare quando qualcuno esaudisce la tua richiesta.

Emozioni di tanti colori

Quando chiedi…

Quando Luporosso vuole qualcosa, non chiede: pretende, urla, strepita, fa i capricci, si agita, batte i piedi… Una sceneggiata vergognosa.

Però quando il suo amico Sergio, il leone, vuole qualcosa da lui e glielo fa capire senza troppi complimenti, Luporosso non è affatto contento.

E vorrebbe tanto trovare il coraggio di spiegargli che, se tutti abbiamo il diritto di chiedere, nessuno ha il dovere di farci contenti.

Perciò, se vuoi qualcosa, devi rassegnarti a domandarla gentilmente sperando in bene e rassegnandoti alla possibilità di avere un rifiuto. Che probabilmente sarà altrettanto gentile e quindi ti lascerà aperta la strada per una nuova richiesta. Più tardi, però!

 M. Gomboli, Buona educazione, Fabbri

io comprendo

 L’espressione “senza tanti complimenti” significa:

  in modo sbrigativo, poco gentile.

  in modo sincero, educato.